Bibbia - Salmo 113

introduzione


Il libro dei Salmi, che fu alla base del culto israelitico, ha pervaso tutta la liturgia della Chiesa: è formato da 150 poesie di cui 85 composte dal re Davide.

L'argomento è vario e va dai componimenti storici a quelli messianici, dalle lamentazioni ai canti penitenziali.

Il Purgatorio dantesco, come una grande funzione liturgica, contiene molti Salmi che segnano con solennità le tappe importanti del percorso di salvezza.

citazione

Salmo 113


Quando usć Israele dall'Egitto
Giacobbe di fra un popolo straniero,
divenne Giuda il suo santuario,
Israele fu il suo possesso.
Il mare vide e si ritrasse,
il Giordano si volse a ritroso,
sussultarono i monti quasi arieti,
e i colli quasi agnelletti.
Che fu,o mare, che ti ritraesti?
Giordano che a ritroso ti volgesti?
Voi monti sussultaste quasi arieti,
e voi colli quali agnelletti?
Trema o terra in cospetto del Signore,
in cospetto del Dio di Giacobbe,
che muta lo scoglio in sorgente
la selce in una fonte ondosa.

Torna alle fonti

↑ Torna su ↑